Paolo Giordano – La solitudine dei numeri primi, recensione

L’autore è un fisico teorico, un tanto per spiegare il titolo, e la solitudine di cui parla viene metaforicamente espressa da numeri primi "che se ne stanno vicini, anzi quasi vicini, perchè fra loro vi è sempre un numero pari che gli impedisce di toccarsi per davvero".

I numeri primi in questione sono un ragazzo e una ragazza provenienti da un’adolescenza scossa da esperienze che hanno lasciato segni profondi: Mattia con il senso di colpa per una gemella ritardata abbandonata e scomparsa nel nulla, Alice per il trauma di una brutta avventura sulla neve finita con una ferita permanente nel fisico e nell’anima.

Le loro storie si intrecciano e si dividono senza mai toccarsi in profondità, lungo un cammino difficile, autolesionistico e sofferto, fino a una forma di equilibrio, un termine questo da usare fra virgolette, parlando di esistenze con una forte componente autodistruttiva.

L’autore dimostra una grande abilità e sensibilità nell’inabissarsi nella psiche dei suoi personaggi.
La storia è ben scritta, non banale, si legge velocemente, non è però rilassante nè piacevole.

Fa pensare.
A me ha lasciato con una domanda a cui non riesco a dare una risposta soddisfacente: questi due ragazzi sono così a causa delle esperienze avute in un età in cui non si è abbastanza difesi per metabolizzarle, con genitori che non li comprendono abbastanza da aiutarli a superarle, oppure erano predestinati geneticamente alla sofferenza e all’autolesionismo? Nel senso che anche altre esperienze negative o shoccanti nella prima parte della loro vita avrebbero lasciato comunque un simile segno profondo?

Credo che la risposta stia più nella seconda ipotesi, che si tratti di esseri in qualche maniera predisposti a rimanere indifesi e feriti dalla vita.
Mi piacerebbe sapere che ne pensate.

Una curiosità, la foto di copertina è molto bella e ben scelta: è un autoritratto di una bravissima giovane fotografa olandese.
Visitate il suo sito a Deviant Art , troverete tante foto minimaliste e piene di atmosfera e naturalmente anche quella di copertina del libro!


Tante volte ho scoperto autori e libri a me sconosciuti leggendo online commenti e recensioni.
Vorrei ricambiare il favore con questa rubrica 🙂
Se vi interessa questo libro qui a lato trovate il link per l’acquisto ad un prezzo molto conveniente


Usato in vendita

I libri appaiono in ordine di acquisizione, gli ultimi aggiunti in cima, quindi non in ordine alfabetico.
Un po’ come affondare le mani in una bancarella e scoprire tesori nascosti.
>Comix, fumetti
>English books
>Fantascienza, Urania & C
>Jeff Hawke
>Jules Verne da collezione
>Gialli, delitti e spie
>Guide, cucina, manuali, humor
>Libri in offerta
>Libri per ragazzi
>Narrativa, poesia
>Politica, storia, economia
>Riviste d’annata
>Saggi, Zen, filosofia
>Encyclopedie de Diderot e d’ Alembert

Condizioni di vendita

Tariffe spedizione

posta prioritaria Italia, EU, mondo:
fino a 500 gr. 3,90€
fino a 1 KG. 7,20€

a richiesta spedizione con DHL assicurata a partire da 14,40€
se risiedete in Germania spedizione-libro a partire da 1,60€, contattateci!
per più libri contattateci, vi faremo una buona offerta!