John Le Carré – Amici assoluti, recensione

Confesso che ho un debole per Le Carré, mi piace leggerlo per puro piacere letterario, per come delinea i suoi personaggi ed il plot, per una passione interiore che induce il lettore a riflettere.
Questo per me è forse il più bello dei suoi romanzi di spionaggio.
Ho faticato moltissimo a cominciarlo, però sono tenace: l’ho iniziato 3 volte a distanza di tempo, prima di farmi assorbire dalla storia e verso la fine l’ho letto compulsivamente, senza riuscire a metterlo giù finchè non l’ho finito, un po’come la brace che cova sotto la cenere e che poi con una scintilla divampa.

La storia:
Nel ’68 a Berlino, in pieno clima di rivolta studentesca, durante una dimostrazione, Ted Mundy salva la vita a Sasha. Tra i due giovani, uno inglese l’altro tedesco dell’Est, nasce un’amicizia assoluta, che li porterà a ritrovarsi negli anni della Guerra Fredda da una parte e dall’altra della cortina di ferro a fare il doppio gioco come spie. Nemici in apparenza, sempre sul filo di un delicato equilibrio dove una mossa sbagliata o un rischio sottovalutato possono costare la vita.
Dopo la caduta del Muro e anni di silenzio, Ted e Sasha si troveranno di nuovo coinvolti insieme in attività clandestine, talmente pericolose da fare impallidire il ricordo dei pericoli corsi in precendenza e rimpiangere la guerra fredda, con la sua brava divisione tra buoni e cattivi (a seconda del punto di vista naturalmente).

Le Carré ci porta con grande abilità e in un drammatico crescendo al finale, dove tutti i pezzi del puzzle seminati passo passo si incastrano perfettamente.


Per un attimo si è pensato che con la caduta del muro di Berlino il mestiere di spia fosse finito, e gli autori di libri di spionaggio rimasti privi di argomenti, avrebbero dovuto cambiare soggetto. Beh, non sembra proprio che rimarranno disoccupati.

Pubblicato nel 2003, “Amici assoluti” è ancora attualissimo, soprattutto dopo Wikileaks.


Tante volte ho scoperto autori e libri a me sconosciuti leggendo online commenti e recensioni.
Vorrei ricambiare il favore con questa rubrica 🙂
Se vi interessa questo libro o altre opere di questo autore, qui a lato trovate 2 comodi links per l’acquisto ad un prezzo molto conveniente


Usato in vendita

I libri appaiono in ordine di acquisizione, gli ultimi aggiunti in cima, quindi non in ordine alfabetico.
Un po’ come affondare le mani in una bancarella e scoprire tesori nascosti.
>Comix, fumetti
>English books
>Fantascienza, Urania & C
>Jeff Hawke
>Jules Verne da collezione
>Gialli, delitti e spie
>Guide, cucina, manuali, humor
>Libri in offerta
>Libri per ragazzi
>Narrativa, poesia
>Politica, storia, economia
>Riviste d’annata
>Saggi, Zen, filosofia
>Encyclopedie de Diderot e d’ Alembert

Condizioni di vendita

Tariffe spedizione

posta prioritaria Italia, EU, mondo:
fino a 500 gr. 3,90€
fino a 1 KG. 7,20€

a richiesta spedizione con DHL assicurata a partire da 14,40€
se risiedete in Germania spedizione-libro a partire da 1,60€, contattateci!
per più libri contattateci, vi faremo una buona offerta!